Commissione Urbanistica  Presidente  Franco Marta da C. di Q. Dragoncello

                               

            Coordinamento dei Comitati di Quartiere Entroterra

                     Sede Sociale – Sala Assembleare Torre Capelvenere – 00126 Acilia Roma

 

E' Stato creato  un gruppo di lavoro Costituito dai Presidenti dei C. di Q. aderenti al Coordinamento.

Il gruppo si occupa di tutte le tematiche inerenti le materie urbanistiche 

 

il Sindaco Veltroni

 

 

 

 

 

incontra  associazioni, comitati, consorzi e cittadini

anale della Lingua, Madonnetta, Saline, Stagni, Longarina, Macchia Palocco, 16 Pini, Dragona, Palocco bp, Infernetto,Casaletto di Giano, Malafede, Casal Bernocchi, Bagnoletto, Ostia Antica, Dragoncello, Casette Pater, Molteni

 

festa per il Lido di Roma 2015

 

 

 

al Centro Sociale Stagni

 

in via Bazzini – tel/fax 065652184

 

Quale futuro per il XIII Municipio

 

 

   Approvazione dei Toponimi          Mobilita’

           Interverranno:

 Roberto  Morassut             Angelo   Bonelli     Giancarlo D’Alessandro GiovanniCarapella               Paolo  Orneli            MauroCalamante

 Anita Matteucci             Salvatore Codispoti        Nicola ZahoraI

 

 

 

 

 

 

 

 

in concerto

Esplosione 2:  
 
 
 
in concerto

 

 

 

 

 

 

Coordinamento dei Comitati di Quartiere Entroterra

Sede Sociale – Sala Assembleare Torre Capelvenere – 00126 Acilia Roma

 

Comitati: Casal Bernocchi – Centro Giano – Casaletto di Giano – Acilia Centro Sud – Acilia Nord –Acilia 90 – Acilia Nuova – Casette Pater – P Monti Sanaolo -Axa – San Francesco – Dragoncello –Acilia 2000 – Dragona – Macchia Palocco – Prato Cornelio – Malafede – Colombo – Infernetto –Macchione – Madonnetta – Stagni di Ostia – Saline – Longarina – Ostia Antica

 

 
 
Recapito postale : Presidente Nicola Zahora Via Melicuccà 31
00125 Roma tel. 06-52456709 - E-mail : koorentro@tiscali.it

ACILIA – La discussione dello sviluppo del territorio del XIII Municipio non può non passare per la centralità di Acilia – Madonetta, un discussione che già da anni è viva e ricca di prospettive ed idee su come questa debba vedere la luce. La centralità di Acilia – Madonetta è stata ieri anche al centro dei lavori della Commissione Urbanistica del Coordinamento dei Comitati di Quartiere dell’Entroterra, che attende per il prossimo gioverdì 16 marzo a Piazza Capelvenere i studenti della Facoltà di Architettura di Roma Tre e il loro Docente di Urbanistica il Professore Ranucci per una collaborazione tra futuri architetti e cittadini sulle ipotetiche prospettive progettuali che la centralità di Madonnetta potra assumere.

Un primo momento di dialogo che permetterà di far incontrare quelle che sono le esigenze e le prospettive di sviluppo della centralità individuate da chi vive su questo territorio con le conoscenze tecniche dell’Università Roma Tre e dei suoi studenti. Il Coordinamento condividerà in quella sede le idee e le prospettive che sulla centralità di Madonetta ha elaborato in anni di lavoro su questo tema sul quale da sempre l’associazione di comitati auspica il coinvolgimento dei cittadini, coinvolgimento che viene considerato necessario e non demandabile ad altri che ai cittadini che vivono sul territorio.

Il Coordinamento da tempo segue questo progetto, dalla sua fase embrionale sino ad oggi in un fase più matura e pre – progettuale. l’auspicio espresso dal Coordinamento è che sulla centralità di Acilia Madonnetta non si manifestino strumentalizzazioni particolaristiche a discapito dell’interesse comune e del territorio che ostacolino il processo, lungo, di attuazione di questo progetto che con grande sacrificio questo territorio è disposto ad accettare, a condizioni che questo sia quell’importante opportunità storica di sviluppo e riqualificazione del XIII Municipio e in particolare del suo entroterra. Il Coordinamento non dubita che il processo vada governato e a questo scopo ha avviato una serie di verifiche attraverso gli uffici e le parti politiche per valutare gli ultimi sviluppi del progetto.

 

On. Roberto MORASSUT

Ass. all’Urbanistica del Comune di Roma

Via Petroselli – 00187 Roma

 

Roma, il 04 giugno 2005

 

OGGETTO: Istituzione sportello “toponimi”

 

                   Egr. assessore,

 

il Coordinamento scrivente, come Lei sa, è un’associazione che aggrega svariate realtà del territorio al fine di sintetizzare le aspettative socio-culturali e, promuovere, di concerto con l’Amministrazione, azioni volte allo sviluppo di una sempre maggiore qualità della vita nell’entroterra di Ostia.

 

Il Coordinamento registra nella cittadinanza una crescente ansia confusiva riguardo alla “manovra sui toponimi”: La natura partecipativa di questo strumento urbanistico ha creato una presenza non proficua di tecnici che indicano soluzioni fantasiose (allargamento del perimetro, cubature maggiori, ecc.) nell’adempimento delle norme tecniche di bando, questo a discapito di una NECESSARIA presenza chiarificatrice e di indirizzo dell’Amministrazione comunale.

 

Questo Coordinamento richiede di istituire uno “ SPORTELLO INFORMATIVO SUI TOPONIMI ” nell’entroterra, gestito dai tecnici del Comune  e semmai con il contributo di noi proponenti, al fine di dare ai cittadini un servizio informativo “autorevole” su tale tematica e sciogliere il sentimento di abbandono, ansia e confusione che oggi più che mai è vissuto e alimentato da consulenze “interessate”.

 

Certi della Sua disponibilità a soddisfare quest’esigenza cordialmente La salutiamo.

 

                                      Per il “Coordinamento dei C.d.Q.

dell’Entroterra del XIII Municipio”

il Presidente (Nicola ZAHORA)

 

Coordinamento dei Comitati di Quartiere Entroterra

Sede Sociale – Sala Assembleare Torre Capelvenere – 00126 Acilia Roma

 

Comitati: Casal Bernocchi – Centro Giano – Casaletto di Giano – Acilia Centro Sud – Acilia Nord –Acilia 90 – Acilia Nuova – Casette Pater – Monti San Paolo -Axa – San Francesco – Dragoncello –Acilia 2000 – Dragona – Macchia Palocco – Prato Cornelio – Malafede – Colombo – Infernetto –Macchione – Madonnetta – Stagni di Ostia – Saline – Longarina – Ostia Antica

 

 

                                                                                  Assessore Urbanistica Comune di Roma

                                                                                  Roberto Morassut

 

                                                                       c.r.       Sindaco di Roma

                                                                                  Walter Veltroni

                                                                                  Presidente Municipio Roma XIII

                                                                                  Paolo Orneli

                                                                                  Assessore Urbanistica Municipio Roma XIII

                                                                                  Paolo Solvi

Roma, 06/06/2007

 

Oggetto: situazione urbanistica Municipio Roma XIII

 

Assistiamo, ormai da troppo tempo, al moltiplicarsi di cubature, sostanzialmente abitative e commerciali, alle quali non corrisponde un’adeguata urbanizzazione del territorio.

Il Coordinamento dei Comitati di Quartiere dell’entroterra ritiene assolutamente necessaria la conoscenza su quanto sta avvenendo, attraverso un sistema di incontri, operativi e partecipativi, con l’Amministrazione nei vari livelli di competenza e responsabilità.

Riteniamo assolutamente necessario conoscere i programmi riguardanti le seguenti infrastrutture del territorio:

bulletMobilità, giunta ormai alla paralisi, non risultano piani di interventi adeguati
bulletScuole di ogni ordine e grado carenti in un territorio esploso per espansione abitativa
bulletScaduti ed in prossima scadenza gli interventi previsti dai vari strumenti urbanistici dei quali è mancata la realizzazione dei servizi a standard
bulletAbusi edilizi non perseguiti attraverso le aerofotogrammetrie esistenti
bulletSicurezza, inadeguato numero di tutori dell’ordine pubblico rispetto al numero di abitanti ed alla frammentazione dei quartieri non adeguatamente collegati
bulletElettrosmog, mancata programmazione di un piano di contenimento, nuove tecnologie, controllo dell’inquinamento elettromagnetico

Il Coordinamento dei Comitati di Quartiere dell’Entroterra ritiene che non sia più possibile creare nuovi strumenti urbanistici che vadano oltre quanto previsto nel nuovo piano regolatore in quanto, il territorio ormai saturo, non offre più spazio a nuove cubature.

Rimanendo in attesa di Vostre notizie in merito, porgiamo distinti saluti.

 

 

                                                                                           Il Presidente del Coordinamento

                                                                                                        Nicola Zahora

All’ Ass. Regionale all’Ambiente

                                                                                                Angelo Bonelli

                                                                             Al Sindaco di Roma

                                                                                  Walter Veltroni

                                                                             Al Presidente del Municipio XIII

                                                                                  Davide Bordoni

                                                                             Al Prefetto di Roma

                                                                                 

 

 

Oggetto: messa in sicurezza idraulica del territorio del Municipio Roma XIII

 

 

Il Coordinamento dei Comitati di Quartiere dell’Entroterra è felice di aver visto muovere passi utili da parte della Regione Lazio nel risolvere l’annoso problema degli allagamenti nel XIII Municipio, manifestatosi con tutta la sua violenza nel 2001.

 

Il Coordinamento dopo aver preso visione del programma di messa in sicurezza del territorio auspica che questo sia realizzato in maniera organica considerando prioritaria la condizione di sicurezza del territorio municipale nella sua interezza.

 

Tale auspicio è generato sulla necessità di aver una qualità della vita basata sulla sicurezza per tutti i cittadini e non su una sicurezza alternata tra una zona e l’altra del territorio, come accadrebbe intervenendo esclusivamente sugli occhialini e occhialoni unico progetto a tutt’oggi finanziato e pronto alla sua realizzazione.

 

Il Coordinamento si rende disponibile ad analizzare insieme un piano di sicurezza totale.

 

Certi di una Vostra risposta porgiamo i Nostri distinti saluti

 

              Il presidente commissione ambiente

                       Nicola Caccaro

                                                                             

                                                                       Il Presidente del Coordinamento

                                                                                       (Nicola Zahora)

 

Coordinamento dei C.d.Q.

Dell’Entroterra del

XIII Municipio

Piazza Capelvenere –  00125 Roma

 

 

On. Roberto MORASSUT

Ass. all’Urbanistica del Comune di Roma

Via Petroselli – 00187 Roma

 

Roma, il 04 giugno 2005

 

OGGETTO: Istituzione sportello “toponimi”

 

                   Egr. assessore,

 

il Coordinamento scrivente, come Lei sa, è un’associazione che aggrega svariate realtà del territorio al fine di sintetizzare le aspettative socio-culturali e, promuovere, di concerto con l’Amministrazione, azioni volte allo sviluppo di una sempre maggiore qualità della vita nell’entroterra di Ostia.

 

Il Coordinamento registra nella cittadinanza una crescente ansia confusiva riguardo alla “manovra sui toponimi”: La natura partecipativa di questo strumento urbanistico ha creato una presenza non proficua di tecnici che indicano soluzioni fantasiose (allargamento del perimetro, cubature maggiori, ecc.) nell’adempimento delle norme tecniche di bando, questo a discapito di una NECESSARIA presenza chiarificatrice e di indirizzo dell’Amministrazione comunale.

 

Questo Coordinamento richiede di istituire uno “ SPORTELLO INFORMATIVO SUI TOPONIMI ” nell’entroterra, gestito dai tecnici del Comune  e semmai con il contributo di noi proponenti, al fine di dare ai cittadini un servizio informativo “autorevole” su tale tematica e sciogliere il sentimento di abbandono, ansia e confusione che oggi più che mai è vissuto e alimentato da consulenze “interessate”.

 

Certi della Sua disponibilità a soddisfare quest’esigenza cordialmente La salutiamo.

 

                                      Per il “Coordinamento dei C.d.Q.

dell’Entroterra del XIII Municipio”

il Presidente (Nicola ZAHORA)

 

             Oggetto parcheggio stazione di Acilia

 

 

Il  coordinamento dei C.d. Q.  entroterra XIII  municipio, da tempo si stà interessando dell’area riservata a parcheggi  antistante  alla stazione di Acilia ,pur sapendo che da tempo ci soldi stanziati sia dal comune che dalla regione i lavori non partono .

Al riguardo  il coordinamento  chiede un incontro con i capi gruppi ( maggioranza) della  Regione Lazio  per un definitivo chiarimento .

 

                                  Certi di una Vostra convocazione  Vi  salutiamo distintamente.

 

 

 

                                                                       Presidente   Coordinamento C.di Q.

                                                                          Entroterra XIII° Municipio

                                                                                 Nicola Zahora

         Roma 15/11/2005

 

Roma 27 09 2007

 

 

              Il Coordinamento dei C:D:Q: entroterra come sempre esprime piena solidarietà

             

               Nei confronti di tutti coloro che fanno una politica coraggiosa verso tutti i tipi di crimini

 

              E invita il consigliere Tonino Ricci  a proseguire sapendo di avere il sostegno di tanti

              

 

                                                                                            Nicola Zahora

                                                                       

Preg.mo Sig.

                                                                                  Sindaco di Roma

                                                                                  Valter Veltroni

 

                                                                                  Preg.mo Sig.

                                                                                  Presidente XIII Municipio

                                                                                  Davide Bordoni

                                                                                 

Preg.mo Sig.

                                                                                  Presidente Commissione Urbanistica

                                                                                   Del Comune di Roma

                                                                                 

                                                                                  Preg. Sig.

                                                                                  Presidente Commissione Urbanistica

                                                                                  XIII Municipio

                                                                                  Renzo Pallotta

 

Roma, 04 novembre 2005

 

 

In riferimento alla deliberazione n. 62 del 27/10/2005 del Municipio XIII il Coordinamento dei C.d.Q. dell’entroterra sottolinea che quanto indicato in detta delibera ( “regolamento per l’attivazione di processi di partecipazione dei cittadini alle scelte di trasformazione urbana) non e’ stato minimamente applicato.

 

Questo coordinamento si rende dispondibile a prendere parte  al processo di partecipazione dei cittadini da esso rappresentato (vedi delibera municipale sopra citata), chiede pertanto alla Commissione Comunale preposta di non procedere a decisioni definitive, in merito soprattutto all’ approvazione del comprensorio di Casal Bernocchi ad Acilia (Casa dello Studente)..

 

Certi di una Vostra celere convocazione vi salutiamo distintamente

 

 

Presidente Commissione Urbanistica                                       Presidente Coordinamento

Coordinamento dei C.d.Q.                                                                 Coordinamento dei C.d.Q.

        Maurizio Di Lullo                                                                Nicola Zahora

 

HOMEPAGE